martedì 20 giugno 2017

Plumcake alle fragoline

In questo periodo il mio orto sta producendo una quantità industriale di fragoline, che consumiamo mangiandole a manciate. Con il raccolto di questa settimana ho deciso di fare un bel plumcake, che per fortuna è stato divorato con la consueta voracità.
Vanno bene anche le fragole normali, ma se trovate le fragoline provate con quelle perché sono troppo buone!





Ingredienti


150 g di farina 00
120 g di fecola di patate o maizena
1/2 bustina di lievito
80 g di burro
4 uova
150 g di zucchero
150 g di fragoline
1 limone




Tirate il burro fuori dal frigo in anticipo. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema gonfia; a parte unite le farine e il lievito e setacciateli. Unite il burro a temperatura ambiente alle uova e incorporatelo sempre con le fruste. Aggiungete le farine e il limone grattugiato e per ultime le fragoline, facendo attenzione a non strapazzarle mentre mescolate. Tenetene qualcuna da parte.
Rivestite uno stampo per plumcake di carta da forno e versateci l'impasto; cospargete la superficie con le fragoline avanzate e cuocete a 180° per 45-50 minuti. Essendo le fragoline più umide è probabile che dobbiate tenere il plumcake a cuocere più a lungo.








Nessun commento:

Posta un commento