lunedì 27 febbraio 2017

Hamantaschen ai semi di papavero e un libro molto speciale

Per iniziare bene la settimana sono felicissima di condividere una ricetta molto antica e di origine israeliana.
Sì, perché il libro dello Starbooks di febbraio è Breaking breads di Uri Scheft, che consiste in un compendio di ricette di pani e focacce israeliani, dalla famosa challah alla babka con tantissimi gusti e varianti.
Per me è stato bellissimo poter partecipare alla disamina di questo bellissimo testo, ricco di foto invitanti e storie di un paese così ricco di cultura come Israele.



domenica 26 febbraio 2017

Vi racconto la Sardegna (seconda parte)

Malloreddus, culurgiones, fregula, porcheddu, tattaliu, seadas, carasau, guttiau, pistoccu, casu axedu...mai una volta che a sentirli mi sentissi tranquillo senza sgranare gli occhi! Eppure non si tratta che di nomi di classiche pietanze che possiamo trovare nelle tavole sarde. Una cucina, quella sarda, che è soprattutto di "terra" con piatti ricchi e complessi a base di carne (e in particolare a base di frattaglie) e svariati formaggi, dalla nota ricotta di pecora, a veri e propri formaggi elaborati e complessi come il "callu de cabreddu" (caglio di capretto) o il "cazu marzu" (formaggio coi vermi). E poi ovviamente infiniti salumi e croccanti sfoglie di pane carasau, e ricette di mare come la "fregula cun cuciula" (fregola e vongole), piatti a base di anguilla, aragosta o la straordinaria bottarga.

venerdì 24 febbraio 2017

Cookies americani di Sarah

Ultimamente ho voglia di cioccolato, così ho rifatto una ricetta ormai super collaudata di Sarah del blog Fragola&Limone, che più di una volta mi ha dato ispirazione. Lei a sua volta ha rielaborato una ricetta di Call me cupcake, un blog svedese che consiglio a tutti i golosi.
La cosa bella di questi cookies è che, come dice Sarah, sono spetascio free, ossia il burro non li sfascia durante la cottura (rischio che si può avere con questi biscotti). Inoltre c'è un ingrediente specialissimo: lo zucchero muscovado. Non utilizzate uno zucchero di canna qualsiasi, perché il muscovado dà quel gusto caramellato che contraddistingue questi biscotti.
Inutile dire che uno tira l'altro, quindi meglio farne tanti!



giovedì 23 febbraio 2017

Ci vuole...fegato!

La ricetta che vi propongo è a base di fegatini di pollo e altre frattaglie tipo durelli. La prima proposta è semplice e gustosa, di ispirazione toscana, un bel crostone con patè di fegatini, caldo e profumato conquista il palato in un boccone croccante e saporito, mentre la seconda proposta è un risotto di frattaglie miste, decisamente saziante ma da non rinunciare una volta ogni tanto!
Ad accompagnarci a tavola, un Tai Rosso dell’azienda Piovene Porto Godi.

martedì 21 febbraio 2017

"Cavolo, che buone!" Frittelle di cavolfiore per mettere tutti d'accordo

Vi piace la famiglia dei cavoli? A me fino a poco tempo fa non tanto, ma ultimamente gradisco molto il cavolfiore viola lesso o la pasta ai broccoletti.
Tuttavia il cavolfiore bianco continua a non piacermi proprio per niente, sia per il gusto che per l'odore. Ma questa ricetta è un'eccezione su cui transigo spesso e volentieri: le frittelle di cavolfiore metteranno di buon umore adulti e piccini, ve lo posso assicurare!
Innanzitutto perché sono fritte ("tutto ciò che è fritto è buono"), poi perché sono morbide e profumate di limone: il segreto sta nella pastella, che è talmente buona da esaltare questo ortaggio altrimenti immangiabile.
Insomma, provate per credere!



sabato 18 febbraio 2017

Bauletto salato all'indivia e prosciutto

Questa ricetta sfiziosa vede l'abbinamento di indivia belga scottata in padella e prosciutto crudo, a mio parere un duo da leccarsi i baffi! Io l'ho fatta a forma di scrigno, ma potete benissimo utilizzare gli stessi ingredienti per creare una classica torta salata o degli stuzzichini monoporzione avvolti nella sfoglia!



venerdì 17 febbraio 2017

Col pesce ci va (quasi) sempre il bianco !






Questione di abitudine, o forse di gusto, ma a portata di pesce siamo soliti abbinare un bel calice di bianco. Invece per questa ricetta che  vede protagonista il pesce, la gallinella di mare con sugo di pomodoro al profumo d’aglio e olive taggiasche, abbiamo voluto abbinare non un bianco, bensì un rosato. 

martedì 14 febbraio 2017

Buon San Valentino! Torta al cioccolato e lime

Sono sempre stata dell'idea che San Valentino fosse una festa commerciale e consumista, ma la verità è che ogni scusa è buona per fare un bel dolcetto (e per andare a cena fuori)! Poi è sempre bello festeggiare con la propria dolce metà.
 Così anche quest'anno ho sfoderato il mio fantastico stampo a forma di cuore con la cerniera e mi sono messa all'opera.
Ho preso la ricetta dal libro di John Whaite; per chi non lo conoscesse, è un giovane e talentuoso pasticciere, vincitore di The Great British Bake Off (amo quel programma!).
Il suo libro è pieno di ricette goduriose e stavolta la mia attenzione è stata catturata da questa torta, molto semplice ma d'effetto.


domenica 12 febbraio 2017

Coniglio arrosto

Questa ricetta prende ispirazione da un arrosto tipico dell'Italia centrale, solo che invece di agnello o capretto a casa mia viene preparata con il coniglio.
Il procedimento è molto semplice e si ottiene una carne morbida e delicata.




giovedì 9 febbraio 2017

Plumcake agli agrumi con farina di farro


Oggi si cucina...a quattro mani! 
Per realizzare questo dolce abbiamo provato a inventarci questa ricetta e il risultato ci ha lasciato abbastanza soddisfatti, così la proponiamo anche a voi: un plum cake morbido dove protagonisti sono gli agrumi, che in questa stagione sono pieni di profumo e di colore! 

mercoledì 8 febbraio 2017

Bocconcini di pollo alla birra con funghi


Questa ricetta permette di preparare dei deliziosi e morbidi bocconcini di pollo, perfetti con un contorno di patate al forno al rosmarino, ma anche con una bella insalata mista di stagione.

martedì 7 febbraio 2017

Biscotti di grano saraceno e marmellata di lamponi





Questi biscottini sono speciali, la farina di grano saraceno gli regala un sapore e una consistenza molto particolari! Una validissima alternativa alla classica pasta frolla.

domenica 5 febbraio 2017

Vi racconto la Sardegna


C'è qualcosa di speciale nell'aria quando si pensa alla Sardegna. 
Che cosa si immagina quando si parla di questa grande isola? Io penso alle sue splendide spiagge, ai paesaggi di terra rossa, agli onnipresenti fichi d'india, al suo vento, alle sue tavole piene di gustosi  "culurgiones" e "malloreddus" o di maialetti cotti nei caminetti accompagnati da ottimi calici di vini caldi, sapidi e mediterranei. 
In questo itinerario ci siamo addentrati nel cuore dell'Ogliastra, un territorio racchiuso tra il mare e la montagna e forse la parte più "selvaggia" dell'isola, sicuramente quella meno "turistica", che però non lascia delusi gli amanti della natura e del mare, regalando splendidi paesaggi e bellissime coste, grotte e spiagge dislocate nelle diverse "cale".

mercoledì 1 febbraio 2017

La mia ricetta della felicità: le olive ascolane


Chi non ha mai mangiato un'oliva ascolana? A un buffet, a un matrimonio, comprata al supermercato...ormai si trovano facilmente un po' dappertutto.
Ma volete mettere con un'oliva ascolana fatta in casa? È scontato dire che è tutta un'altra cosa.
Da per metà marchigiana quale sono, precisamente della Valle del Tronto, questa leccornia ha accompagnato tutta la mia vita.
Ogni volta che andavamo a trovare i parenti di Ascoli era una festa e le olive non mancavano mai, assieme ai cremini, al timballo e alla pasta col sugo.