domenica 18 dicembre 2016

Risotto alle "barbe"


Spesso quando si preparano i finocchi si tende a utilizzarne solo la parte bianca lasciando da parte le coste e le barbe; tuttavia potete utilizzare anche queste parti per completare qualche ricetta, ad esempio in un minestrone di verdure miste, oppure, come ho fatto io oggi, in un bel risotto. 

Ingredienti:

- barbe e coste di finocchio
- riso Carnaroli
- cipolla bianca
- vino bianco secco
- 1 tocchetto di burro
- pepe q.b.

Fate rosolare la cipolla e le coste del finocchio tagliate a fettine sottili, aggiungete il riso e sfumate col vino bianco; fate cucinare fino a che non raggiunge la consistenza che desiderate, infine mantecate con un  po' di burro prima di servire.






Nessun commento:

Posta un commento