venerdì 23 dicembre 2016

Conserve in agrodolce e sott'olio

Da sempre son goloso di giardiniere e verdure sott'olio/sotto aceto per cui quando posso cerco di farmi una piccola scorta a casa da consumare man mano! Oggi vi propongo:
- radicchio agrodolce

- funghi (shitake) sott'olio

RADICCHIO AGRODOLCE

Questo modo di preparare il radicchio è molto stuzzicante e potrete utilizzarlo anche come aperitivo o contorno.


Ingredienti:

radicchio di Treviso
aceto di mele
acqua
sale grosso q.b.
olio
pepe in grani
coriandolo in grani (facoltativo)


Procedimento:

- Ricavate degli spicchi dai ciuffi di radicchio 
- Dovete preparare una soluzione con 2 parti d'acqua e 1 di aceto e portarla ad ebollizione aggiungendo un pizzico di sale grosso
- Al bollore, scottare il radicchio per 5 minuti, e disponetelo man mano su un piatto
- Se usato come contorno, condire con abbondante olio, pepe macinato e coriandolo in grani, lasciandolo riposare almeno qualche ora (anche meno se non avete tempo, ma più riposa più si insaporisce); altrimenti, dopo aver sterilizzato i barattoli, disponete gli spicchi di radicchio aggiungendo il pepe e il coriandolo in grani tra i diversi strati, coprendo con l'olio e infine chiudendo e lasciando i barattoli capovolti.



FUNGHI (SHIITAKE) SOTT'OLIO

Potete utilizzare i funghi che preferite per metterli poi sott'olio; io in casa avevo i funghi shiitake e ho voluto provare a usare questa varietà!

Ingredienti:

- funghi
- aceto di mele
- acqua
- sale q.b.
- olio
- pepe in grani
- aglio

Procedimento:

- Tagliate a pezzi i funghi, qualora fossero di grandi dimensioni (quelli piccoli lasciateli pure interi), dopo averli accuratamente puliti
- Preparate una soluzione con 2 parti di acqua e 1 di aceto di mele, portatela ad ebollizione aggiungendo anche una presa di sale grosso
- Aggiungete i funghi e lasciateli cucinare per 10 minuti
- Riempite i barattoli precedentemente sterilizzati, alternando gli strati di funghi con delle fettine di aglio e pepe nero in grani o altre spezie preferite
- Chiudete e capovolgete i barattoli coprendoli con un panno
- Degustate dopo 3 mesi



GIARDINIERA DI VERDURE

Ottima per accompagnare bolliti o come semplice antipasto con qualche fetta di affettato, potete divertirvi a prepararla con le verdure che più preferite!

Ingredienti:
- verdure miste (io ho usato cavolfiore, carota e sedano)
- aceto di mele
- acqua
- sale q.b.
- spezie a piacere

Procedimento:
- Preparate le verdure tagliandole nei pezzi desiderati
Preparate una soluzione con 2 parti di acqua e 1 di aceto di mele, portatela ad ebollizione aggiungendo anche una presa di sale grosso
- Cucinate le verdure avendo cura di cominciare da quelle più chiare (ad esempio cavolfiore o cipolle); lasciate bollire per 2 minuti
- Trasferite immediatamente la verdura man mano in acqua e ghiaccio (per fermare la cottura)
- Una volta completata la cottura di tutte le verdure, porre nei barattoli precedentemente sterilizzati alternando strati di verdure e di olio e aggiungendo le spezie che preferite
- Chiudete e capovolgete i barattoli coprendoli con un panno
- Degustate dopo 2/3 mesi



Nessun commento:

Posta un commento